WhatsApp Image 2021-08-08 at 13.17.30.jpeg

Evento "Innesti"
7 agosto 2021

Una giornata dedicata alla sostenibilità

L'associazione Nour ha partecipato con il laboratorio arte e natura, guidato dalla nostra socia Francesca Piccolino Boniforti "ERBACCIA A CHI?? Piccoli erbari inaspettati"

E la nostra Presidente è intervenuta sul tema Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile alla conferenza di apertura.

 
WhatsApp Image 2021-08-07 at 21.41.38 (1).jpeg

Laboratorio Nour

Sullo sfondo del parco della Villa Albertini-Valier, abbiamo fatto rete tra associazioni, e scoperto di più sugli obiettivi per uno sviluppo sostenibile , e come rendere la nostra vita più sostenibile.
Il nostro laboratorio 'ERBACCIA a chi? Piccoli erbari inaspettati', guidato dalla mitica Francesca, ci ha fatto scoprire quanto si può fare con quelle piante che troviamo attorno a noi, e che di solito usiamo sfalciare senza pietà.
Il laboratorio è stato preparato apposta studiando prima quali erbe si potevano trovare nel parco della Villa!
In una sorta di caccia al tesoro, ognuno ha potuto scegliere una o più piantine da trovare nel parco, aiutati da una scheda di riconoscimento con caratteristiche e usi (TUTTE hanno delle proprietà magiche!!) . Trovata la piantina, si crea il proprio erbario! Con matite, pastelli a cera, gessetti e pennarelli.

Agenda 2030 alla conferenza di apertura

Abbiamo parlato di sviluppo sostenibile e Agenda 2030, per capire il contesto più ampio in cui si pone l'obiettivo della giornata, per ricordarci che:
- l’Agenda 2030 è di tutti, riguarda tutti, ed è per tutti. Gli obiettivi sono tutti interconnessi, e l'azione locale è il perno del loro raggiungimento.
- tutti gli obiettivi riguardano le tre dimensioni dello sviluppo sostenibile (ambientale, economica e sociale) e le cinque dimensioni chiave dell'azione per raggiungere uno sviluppo sostenibile (persone, pianeta, Prosperità, pace e partenariati). Pianificare le politiche e le azioni di tutti (dalle imprese agli individui, al terzo settore) ispirandosi all’Agenda 2030, perseguendo più di un obiettivo, è possibile, e può migliorare il benessere di tutti.

WhatsApp Image 2021-08-09 at 22.40.41 (2).jpeg
 
WhatsApp Image 2021-08-04 at 12.34.12.jpeg

Il Programma di Innesti

Ore 15.00 - Ore 16.00

CONFERENZA DI APERTURA

-Saluti istituzionali (Roberto Grison, Sindaco del Comune di Negrar di Valpolicella)
- L’impegno dei territori (Assessorati alle politiche sociali e giovanili dei Comuni di Negrar di Valpolicella e Sant’Ambrogio di Valpolicella, Assessorato all'ambiente del Comune di San Pietro in Cariano)
-Il progetto Groove: giovani, territorio, generatività (Referenti e coordinatori Progetto TAG)
-Innesti – l’idea (Tree Way, Multitraccia, Hermete e Moltiplicazioni - Il festival delle idee per uno sviluppo sostenibile Rovereto2030)
-L’Agenda 2030: opportunità e sfide per il territorio
 (Karima Oustadi, Associazione NOUR)
-Presentazione della giornata



Ore 16.00 - Ore 20.00

INNESTO A SPACCO

CONFERENZE

 Agricoltura e viticoltura biologica e naturale (ore 16.30 – 17.30, parco)

Con l’intervento di:
-Terra Viva (Lara Fornalè), "Alla scoperta di Terra Viva"
-Biodistretto (Giovanni Beghini), “Biodistretto Valpolicella e dintorni, come e perché è nato e cosa farà”
-Azienda Agricola Bertaso Rossana (Orfeo Draghi), “Pianta sana frutto migliore: il metodo Ciliegiarossana”
-ReValpo, “ReValpo: Osservazione-ascolto-connessione, agricoltura per il territorio”

 Le buone pratiche di spesa e consumo (ore 18.00 – 19.00, parco)

Con l’intervento di:
-GASpolicella (Giulia Butturini), “È possibile rendere la nostra spesa sostenibile e solidale?”
-Medici per l’ambiente (Giovanni Beghini), “Alimentazione sostenibile, come scegliere quello che fa bene a noi e all’ambiente”
-Enoteca della Valpolicella (Elisa Ferrarini), "FoodWaste: come evitare gli sprechi alimentari"

 Api: regine di biodiversità (ore 16.30 – 17.30, teatro)

Con l’intervento di:
-Serena Momi, Assessora all’ecologia e all’ambiente del Comune di Negrar di Valpolicella, “I Comuni Amici delle Api”
-Associazione Regionale Apicoltori Veneti (Matteo Villa), “Associazionismo e responsabilità sociale in apicoltura”
-Meles Meles Apicoltura (Riccardo Fiorini), “L’alveare come modello di sostenibilità”
-Apiario Sociale di Molina (Leonardo Ceradini e Caterina Platano), “Apiario Sociale e Territorio”

 I giovani per il clima e l’ambiente (ore 18.00 – 19.00, teatro)

Con l’intervento di: 

-Fridays for Future, "Futuro: incubo o sogno?"
-Plant for the Planet, "Giovani Ambasciatori per la Giustizia Climatica con una missione: Riportare Mille Miliardi di Alberi sulla Terra"
-
Plastic Free, "Plastica sarebbe una soluzione drastica! Si può vivere senza plastica?"


INNESTO A CORONA

LABORATORI / STAND ESPOSITIVI

-Associazione NOUR, Erbaccia a chi? Piccoli erbari inaspettati
-Biodistretto e Terra Viva, Chi c’è sotto i nostri piedi?
-Croce Rossa Italiana - Comitato di Valpolicella, CRI: aiutaci a prevenire! Laboratori di educazione alimentare, educazione stradale e manovre salvavita
-farfojo, Esplora, conosci, sorprenditi
-Fridays for Future, Conoscersi mediante l’attivismo
-GASpolicella, Il GASpolicella si racconta
-Legambiente, Guida ai modelli di pannolini lavabili
-Legambiente, Laboratorio di riciclo: Giochiamo...Riciclando!
-NeBastaUno, Bottega creativa di riciclo tappi
-Plastic Free, La regola delle 3 R - riuso, riciclo e recupero, parliamo di plastica!
-The Green Garage, Per un giardinaggio più sostenibile


INNESTO A GEMMA

MOSTRE

-Associazione NOUR
-NeBastaUno, Resti umani
-Tree Way, Lettere tra generazioni
-Tree Way, I supereroi del clima


Ore 20.00 - Ore 23.00

 INNESTO MUSICALE

-Axel Black & White
-Anna Bassy

 
 

Ringraziamenti

Un ringraziamento particolare a Michela Lonardi di Tree Way per l'organizzazione perfetta!
Un grazie speciale ai nostri soci che hanno reso possibile la giornata, in particolare a Francesca per aver ideato e guidato il laboratorio sulle erbe spontanee; ed a Gianfranco, Adriano e Andrea per il preziosissimo supporto!
Siamo felici di aver accolto tra noi nuovi soci!