Nour_Locandina Evento 11 luglio 2021.jpeg

RipArte per tutti

Arte lungo le rive del fiume Adige

11 luglio 2021

La connessione Uomo - Arte - Natura ci permetterà di ripartire e superare le difficoltà collettive ed individuali, verso la consapevolezza di essere Uno con il nostro Pianeta.

L’arte come mezzo supremo di crescita, per tutti, quali siano le nostre personali difficoltà. 

Conoscere per amare, amare per difendere.

Un evento itinerante, che coincide non solo con la speranza di ripartire dopo la pandemia, ma anche con la ripartenza dell'attività per il pubblico dell'Associazione Nour - e che speriamo possa essere una nuova ripartenza per tutti.

 

Le opere

Il percorso dell'antica alzàia lungo il fiume Adige a Ponton diventa mostra d'arte all'aperto, dove le opere d'arte umane si mescolano con quelle della Natura, in un tutt'uno che riaccende la nostra connessione con la bellezza. 

Le opere di Davide Zambelli, Massimo RIdolfi e Umberto Bertocchi, in un divenire armonico di colori, ci dimostrano come l'arte sia il mezzo supremo per superare le difficoltà, esprimere e ricollegarci con noi stessi. 

  • le opere di Massimo Ridolfi e Davide Zambelli : Il fare artistico, sguardi come orizzonti - a cura di Piera Legnaghi con il suo metodo “arte e creatività” (www.pieralegnaghi.com)


  • le opere di Umberto Bertocchi: il colore come ponte tra sé e il mondo esterno, colori accoglienti, forti e vivaci come porta di accesso al mondo. Seguito da Marzia Sandri, arte-terapeuta

217102229_5775567402514958_5569638969274825172_n.jpg
 
WhatsApp Image 2021-06-22 at 10.58.28.jpeg

La poesia di Elisa River

Poesie tra le mani

Elisa River presenta per la prima volta la sua raccolta di poesie, "Poesie tra le mani", regalandoci suoni e riflessioni che ci riconnettono con il nostro essere.


Questo libro rappresenta il desiderio di essere amati per ciò che siamo. Amati per i nostri silenzi, le nostre tempeste, le nostre domande. Domande che teniamo “tra le mani” come gocce di un mistero, attraverso il quale camminiamo giorno dopo giorno. Questo libro parla di pagine di vita che attraversano l’animo umano come frecce. Lo trafiggono nel bene e nel male. Lo arricchiscono per sempre. 

 
Logo TETRADECAGONO CONVID indizi percettivi res_edited_edited.jpg

Il progetto C.O.N.V.I.D

proiezione della galleria virtuale

RipArte ha ospitato la proiezione della galleria virtuale del progetto “C.O.N.V.I.D.". 


CONVID è un gruppo di artisti italiani e stranieri attivo dal 2020.

Il nome, coniato da Roberto Sgarbossa è l’acronimo che racchiude il significato di "Conoscere Opere Necessita Visione Informazione Dibattito". Il numero dei lati del logo indica il numero degli artisti partecipanti al gruppo.


“C.O.N.V.I.D.”, formato nel periodo della pandemia da Covid-19, coinvolge artisti che conducono delle ricerche che possiedono un denominatore comune nella fenomenologia della percezione visiva, indagata mediante l’analisi e la selezione dei materiali e spaziando dal linguaggio dell’arte cinetica e programmata fino alla concezione minimalista e concettuale.


Le tematiche della loro produzione artistica sono:

Spazio - Forma, Dinamicità

Staticità e Luce - Colore

Questo progetto ci dimostra come le difficoltà, attraverso l'arte, possano essere un'opportunità di creazione. 

Il progetto è stato portato alla Casa degli Artisti di Perugia e sarà proiettato prossimamente a Spello, continuando il suo tour nazionale. 

Gli artisti che contribuiscono al progetto: Carmen Carriero, Nadia Costantini, Guglielmo Costanzo, Renato De Santi, Ivano Fabbri, Iames Fieramosca, Federica Fontolan, Yumiko Kimura, Piera Legnaghi, Luisa Russo, Jun Sato, Roberto Sgarbossa, Claudio Sivini, Enzo Tardia. 

 
Bushfires-2.jpg

Video: Angry Nature - Il duro monito di Madre Natura

La Natura ci parla per scuoterci dalla nostra indifferenza e superficialità - voce di Rita Colantonio. 

L'attrice ed esperta di uso della voce nella comunicazione Rita Colantonio interpreta Madre Natura, che esorta gli Uomini alla consapevolezza della propria dipendenza dalla salute del Pianeta e dell'essere un tutt'uno con tutte le creature viventi. Un invito a riflettere sulla fragilità della nostra specie rispetto alla grandezza e alla potenza della Grande Madre. 

"Come ogni madre che cerca di educare i suoi figli, anche Madre Natura ci ammonisce se sbagliamo.

Più volte lo ha fatto.


E se siamo ostinati e indifferenti ai suoi insegnamenti, lei si fa ascoltare con severità.

Ferita, delusa e stanca, ancora una volta la Natura parla con noi e sembra ricordarci in questo video che le Risorse e il Tempo non sono infiniti, così come la sua pazienza.


È un testo noto che risuona potente in me.

Questa personale rivisitazione di suoni e immagini è un mio piccolo, modesto contributo al Rispetto per l’Ambiente.”

 

Momenti musicali 

Valentina e Simone Zardini - Accarezzando il fiume

La voce di Valentina e la chitarra di Simone Zardini, alla fine del percorso artistico, ci avvolgono e ci portano in un'altra dimensione della percezione - il suono. 
Sul gorgogliare incessante delle rapide del fiume, diverse culture si intrecciano tra Natura e colore, ricordandoci come ogni civiltà umana sia sempre stata profondamente interconnessa con la diversità del proprio ambiente. 
Valentina e Simone hanno portato canzoni in lingua italiana, inglese, spagnola e araba.

IMG_0421_edited.jpg
 
IMG_0340.JPG

"Arte e Natura sono un binomio particolare: non sempre l'Uomo ha saputo valorizzare detto binomio e oggi ne paghiamo le conseguenze"

Alessandro

 

Ringraziamenti

Si ringrazia il Comune di Sant'Ambrogio di Valpolicella, che ha patrocinato l'evento, ed i volontari della Protezione Civile di Sant'Ambrogio di Valpolicella e Dolcè per essere stati con noi dall'inizio alla fine, vigilando sulla nostra sicurezza. 

Un ringraziamento particolare agli artisti che hanno contribuito, alle famiglie di Davide, Massimo e Umberto che hanno permesso questa mostra; a Valentina e Simone per la loro performance profonda; a Roberto Sgarbossa, Carmen Carriero ed il gruppo Convid per aver donato la loro arte a Nour; a Rita Colantonio per la sua passione, la sua forza comunicativa e amore per la Natura. 

Infine, non ci sono parole per ringraziare Alessandro, insaziabile creatore, che dopo tutto ha anche tenuto il palco con la sua chitarra, insieme a Simone; Francesca, instancabile organizzatrice che ha messo anche a disposizione la sua arte per far rivivere le sculture di Gabriele Gottoli di cui avete potuto godere durante il percorso; Piera, che non da ultimo ha portato da noi questi meravigliosi pittori; Andrea, designer visionario che ha curato la grafica dell'evento; Elisa, per la sua poesia e i suoi libri, e per la sua passione per il fiume; Adriano, per la dedizione costante e la passione creativa; Elisa, per aver messo in gioco il suo braccio per fare foto e video, e per il suo contributo fondamentale alla nostra sicurezza; Valerio, per averci sostenuto con la sua professionalità per l'ottima riuscita del video; Gianfranco, sempre con noi; Assane per il suo impegno a rendere più bello il nostro fiume e il suo amore per l'arte; Manuele per la sua buonissima birra; tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell'evento! Grazie!

 

File

Scarica ora

Locandina

Programma dell'evento

Nota logistica

 

Galleria

WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.05 (3).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 23.16.46 (2).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 23.16.47.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 23.16.46.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 23.16.46 (1).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 23.16.45.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 23.16.45 (3).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 23.16.45 (2).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 23.16.45 (1).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 21.56.20.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 23.16.44.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 21.54.44.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 21.52.56.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 21.55.31.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 21.54.00.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 21.52.23.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 21.51.43.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 21.50.50.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 21.50.09.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 21.49.16.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 17.26.34.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 17.26.34 (3).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 17.26.34 (2).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 17.26.34 (1).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 17.26.33.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 17.26.33 (4).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 17.26.33 (2).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 17.26.33 (3).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 17.26.33 (1).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 17.26.22.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-11 at 13.03.48.jpeg
217102229_5775567402514958_5569638969274825172_n.jpg
216970724_5776836175721414_2784146169571272956_n.jpg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.35.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.34.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.34 (5).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.34 (4).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.34 (1).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.34 (3).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.34 (2).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.33.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.33 (1).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.08.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.08 (1).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.07.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.07 (1).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.07 (3).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.07 (2).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.06 (2).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.06.jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.06 (3).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.06 (1).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.05 (1).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.05 (2).jpeg
WhatsApp Image 2021-07-12 at 22.11.05.jpeg
IMG_0421_edited.jpg